Problemi da risolvere nell'elaborazione della lega di rame e nichel

- Jun 14, 2018-

Il processo di fusione è un passo nella lavorazione della lega di rame e nichel. Nella lavorazione della lega di rame e nichel, il rame puro è molto facile da respirare nello stato di fusione. La chiave della fusione è prevenire l'inalazione. E i gas che possono essere ben disciolti nel rame sono principalmente l'idrogeno e l'ossigeno, e l'idrogeno e l'ossigeno sono elementi dannosi nel rame e riducono le prestazioni del rame. Quindi, quando elaboriamo rame e leghe di nichel, dobbiamo prestare attenzione ad esso. Prendere misure efficaci per affrontarlo è anche necessario per evitare o ridurre l'aria, l'acqua, il petrolio e altri. I contaminanti sono in contatto con il fuso. In termini di processo di dissoluzione del gas, è necessario eliminare le condizioni di "adsorbimento" in modo che il processo di dissoluzione non possa essere stabilito.

Nella lavorazione di rame e leghe di nichel, al fine di migliorare l'efficienza produttiva, ridurre la perdita di ossidazione, garantire il normale rotolamento della striscia, in condizioni di equipaggiamento, la laminazione a caldo viene solitamente utilizzata quando la pressione di rame e nichel i cambiamenti. È anche per evitare "infragilimento da idrogeno" e causare altri incidenti.