Quali sono i tipi e le caratteristiche dell'acciaio inossidabile?

- Jun 14, 2018-

L'acciaio inossidabile è spesso diviso in acciaio martensitico, acciaio ferritico, acciaio austenitico e così via. Inoltre, può essere diviso in acciaio inossidabile al cromo, acciaio inossidabile al nichel cromo, acciaio al cromo-manganese azoto inossidabile e così via.

Acciaio inossidabile ferritico: cromo contenente 12% ~ 30%. La sua resistenza alla corrosione, tenacità e saldabilità aumentano con l'aumento del contenuto di cromo e la resistenza al cloruro è migliore di altri tipi di acciaio inossidabile.

Appartengono a questa categoria Crl7, Cr17Mo2Ti, Cr25, Cr25Mo3Ti, Cr28 e così via. L'acciaio inossidabile ferritico ha una buona resistenza alla corrosione e proprietà antiossidanti a causa del suo elevato contenuto di cromo, ma scarse proprietà meccaniche e tecnologiche. È utilizzato nella struttura resistente agli acidi e utilizzato come acciaio antiossidante. Questo tipo di acciaio può resistere alla corrosione di atmosfera, acido nitrico e soluzione salina e ha le caratteristiche di resistenza all'ossidazione ad alta temperatura e basso coefficiente di espansione termica. Viene utilizzato nell'impianto di produzione di acido nitrico e di prodotti alimentari e può anche produrre parti ad alta temperatura, come parti di turbine a gas e così via.

Acciaio inossidabile austenitico: il cromo è superiore al 18%, contiene anche circa l'8% di nichel e una piccola quantità di molibdeno, titanio, azoto e altri elementi. Ha buone prestazioni globali e può sopportare una varietà di corrosione media.

I gradi comunemente usati di acciaio inossidabile austenitico sono 1Cr18Ni9 e 0Cr19Ni9. 0Cr19Ni9 acciaio wC <0,08%, numero="" di="" acciaio="" contrassegnato="" con=""> Questo tipo di acciaio contiene un sacco di Ni e Cr, che rende l'austenite d'acciaio a temperatura ambiente. Questo tipo di acciaio ha una buona plasticità, tenacità, saldabilità e resistenza alla corrosione. Ha una buona resistenza alla corrosione in terreno ossidante e riducente. Viene utilizzato per realizzare apparecchiature resistenti agli acidi, come contenitori resistenti alla corrosione e rivestimenti di attrezzature, tubazioni e parti di apparecchiature resistenti all'acido nitrico. L'acciaio inossidabile austenitico viene solitamente trattato con una soluzione solida. L'acciaio sarà riscaldato a 1050 ~ 1150 gradi e quindi raffreddato per ottenere austenite monofase.

L'acciaio inossidabile duplex a ferrite austenitico ha i vantaggi sia degli acciai inossidabili austenitici che di quelli ferritici e ha una superplasticità.

Austenite e ferrite costituiscono circa la metà dell'acciaio inossidabile. Nel caso di basso contenuto di C, il contenuto di Cr è del 18% ~ 28% e il contenuto di Ni è del 3% ~ 10%. Alcuni acciai contengono anche Mo, Cu, Si, Nb, Ti, N e altri elementi di lega. Questo tipo di acciaio ha le caratteristiche di acciaio inossidabile austenitico e ferritico. Rispetto alla ferrite, ha maggiore plasticità, tenacità, nessuna fragilità della temperatura ambiente, resistenza alla corrosione intergranulare e prestazioni di saldatura. Allo stesso tempo, vengono mantenute anche la fragilità dell'acciaio inossidabile ferritico a 475 C, l'alta conducibilità termica e la superplasticità. Rispetto all'acciaio inossidabile austenitico, la resistenza è elevata e la corrosione intergranulare e la resistenza alla corrosione da stress del cloruro sono significativamente migliorate. L'acciaio inossidabile duplex ha un'eccellente resistenza alla corrosione per vaiolatura ed è anche un acciaio inossidabile a risparmio di nickel.

Acciaio inossidabile martensitico: alta resistenza, ma scarsa plasticità e saldabilità.

La marca comune di acciaio inossidabile martensitico è 1Cr13, 3Cr13 e così via. A causa del suo alto contenuto di carbonio, ha elevata resistenza, durezza e resistenza all'usura, ma la resistenza alla corrosione è scarsa. Alcune parti, come la molla, la pala della turbina, la valvola della pressa idraulica, vengono utilizzate per elevate proprietà meccaniche e resistenza alla corrosione. Questo tipo di acciaio viene utilizzato dopo tempra e rinvenimento.